Tradizioni.

Bignami Natale 2015.
Ripassare i seguenti capitoli prima del test ufficiale del 24 Dicembre.

  1. Sopravvivenza: anche quest’anno lo zucchero a velo tenterà di uccidervi soffocandovi.
  2. Grasse risate: l’amico che dirà “ambo” dopo il primo numero uscito alla tombola.
  3. Paura: davvero di notte non avete mai scambiato l’albero di Natale per un serial killer?
  4. Recitazione: dovrete essere davvero molto convincenti nel mostrarvi contenti al dodicesimo paio di calzini regalati dal parente lontano.
  5. Originalità: la foto profilo preconfezionata da FB col cappellino di babbonatale.
  6. Compassione: per le palline brutte e ammaccate che vengono messe sull’albero dalla parte del muro.

Dai, mancano solo 3 chili a Natale e tutto va bene.
Che snobbarlo, diciamolo, è ampiamente passato di moda.
Le piccole cose sono di gran lunga le più importanti: una parola, un pensiero, un regalo. Chi l’ha detto poi che questi sono gesti piccoli?

Restiamo attratti, ma non a tratti.
Non lasciamo le sensazioni senza azioni.
Perché la cura migliore non è ridere, ma avere qualcuno con cui poterlo fare.

Auguri.

©Gloria A 2015

regalo

Annunci

46 pensieri su “Tradizioni.

    1. Esatto. Che poi, se vogliamo essere precisi, in origine dal 17 al 23 si festeggiavano i Saturnalia, in onore del dio Saturno, e il 24 sera il dio Sole. E questo fino al 380 d. C. 😉 ma sono dettagli. Puoi rispondergli così però all’amico simpatico. E poi farti una grassa risata davvero 🙂 augurissimi a te Davide!!!

      Liked by 1 persona

      1. Sono una donna e come tutte le donne basta che mi contraddici ed è la fine, perché non ammetterò mai che ho sbagliato. Anche perché noi non sbagliamo mai 😉 però è il primo scambio questo… Forse terrei la litigata per il futuro. Che dici?

        Liked by 1 persona

      2. Si si. Va bene. Quando vuoi proponimi il tuo algoritmo della lite, anche perchè mi incuriosisce sapere quale tipo di intervento flemmato ti aggradi maggiormente per la gazzarra mediatica.. personalmente offro sia il pacchetto CAPSLOCK che quello sgrammaticato privo di punteggiatura che il peggiore, cioè il sarcasmo infarcito di domande retoriche.

        ..
        Se conosci un ottimo psichiatra (non buono, OTTIMO) chiedigli se ha tempo da dedicarmi 🙂

        Liked by 1 persona

  1. Hallo!
    1. Soprattutto se a metterlo è mia madre. E’ capace di usare anche due bustine intere (non mi chiedere dove prende la seconda… Ha il suo spacciatore di fiducia lei 😛 )
    2. Io ho quello che dice direttamente tombola… -.-”
    3. Fortunatamente il mio albero è nascosto…
    4. Vale anche il parente vicino? No, perché mia cognata continua a regalarmi calze, calzini e pigiami… E comunque io dovrei vincere l’Oscar per quante volte ho ricevuto delle tazze (sempre dalla stessa persona poi, che non ha mai capito che a casa mia i piatti si lavano dopo l’utilizzo, non vengono lanciati dalla finestra)
    5. Non ho FB!!!!!!! Mi risparmio una caterva di foto profilo imbarazzanti!!! 😉
    6. Oppure per quelle che sceglie mia madre… Stendiamo un velo pietoso sul suo gusto…
    Tanti auguri anche a te (a questo punto di Buona Befana) e grazie per essere passata da me! 🙂
    Mchan
    Ps: il miglior metodo per perdere i chili messi su a Natale? Stare malissimo a Capodanno 😛
    #truestory 😦

    Liked by 1 persona

    1. Genio! Valgono tutti i parenti ovviamente! Ma a capodanno sei stato male sempre per lo zucchero a velo? Occhio alla befana di domani. Mia madre una volta, per sbaglio, ha messo del carbone vero e non quello zuccherato. Ti assicuro che il sapore è notevolmente diverso 😉 grazie a te :))) e buon 2016!

      Liked by 1 persona

      1. Sai che non ci avevo pensato??? Probabilmente lo zucchero a velo conta una percentuale molto alta nel mio malessere 😛
        Per la Befana ho già pronto il bazooka 😉
        Buon 2016 anche a te!
        Mchan
        Ps: quell’anno sarà stato contento il tuo dentista! 🙂

        Liked by 1 persona

    1. Beh, intanto mi spiace per gli eventi spiacevoli e spero che il 2016 sia iniziato con una musica tutta nuova, in maggiore e in allegria. Io mi sono buttata nel mondo dell’arte e della fotografia: è lo adoro! Ogni anno mi dico che sarà quello della svolta e forse alla fine lo è sempre. Questo, voglio che sia colmo di cultura e di bellezza. E il tuo? Gennaio sta già regalandoti sorrisi?

      Mi piace

      1. Per ora il mio è cominciato bene 🙂
        Spero continui così 🙂
        Se hai qualcosa di interessante da propormi sono qui, il mio blog tratta proprio di arte 🙂 perciò…
        Ho anche una pagina fb http://www.facebook.com/lartbox
        se ti va puoi farci un salto e consigliarla ai tuoi eramici 🙂
        Tutti possono pubblicare le loro opere, basta aggiungerle e io le condividerò sulla pagina 🙂
        Ciao!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...